Home Page Forums Community Italia FAQ MyOpen Community Collegamento Google Home Mini

MyOpen Community
Collegamento Google Home Mini

This topic contains 49 replies, has 17 voices, and was last updated by  federicomori 23/03/2019 at 23:52.

0
49
17506
  • Verified

    Chiamami al cell.  348.8708947   oppure via mail: antonio.barcaro@gruppoemme.net

    Sarò a tua disposizione

    Saluti




    User
    antoniobarcaro
    Role
    System Integrator
    123 posts
    Verified

    @antoniobarcaro dalla tua spiegazione si evince che in realta’ HiNTEGRO non e’ integrato nativamente con i comandi di home automation di Google Home, ma bisogna fare tutto a mano andando a creare delle regole per dire a Google quali API di HiNTEGRO invocare in base a comandi pre-definiti vocali. Senza contare la difficoltà di attivare un certificato ssl e dns dianmico per la maggior parte degli utenti (per altro ssl e’ un servizio che si paga).

    La soluzione che suggerisco io, oltre che gratuita perche’ open source (a parte la scheda RaspberryPi che costa 45eur), consente invece una integrazione nativa con Google Home, in quanto openHAB e’ stato ufficialmente riconosciuto come uno dei dispositivi integrabili con la parte “home control” di Google Home.

    ciao

    Massimo




    User
    mvalla
    Role
    End User
    77 posts
    Verified

    Buongiorno Massimo (mValla)
    Attivare un servizio di integrazione come ha richiesto l’amico paperinik comunque costa, in tempo per la configurazione e/o di oggetti da acquistare.
    Hintegro non fa solo questo, ha molto di più.
    Dipende quale strada si sceglie; credo sia più facile per un utente finale o per un installatore attivare una SSL e un DNS (costo compreso nell’acquisto di Hintegro)
    Saluti




    User
    antoniobarcaro
    Role
    System Integrator
    123 posts
    Verified

    @mvalla Supporto la tua idea! Mi sembra che al giorno d’oggi ognuno che abbia un po di conoscenza di elettronica e di telecomuncazioni aggiungendo una buona dose di fai da te arrivi ad ottenere una soluzione calata a pennello che prevede una integrazione e sviluppo di un software ed un nuovo prodotto da lanciare sul mercato!

    Nulla da togliere a queste starup che penso saranno il futuro ma resto dell’idea che ci sia una confusione enorme e alla fine nessun prodotto arrivi a definire quello che ti serve per la diversita’ di prodotti tecnoligici e soprattuto per la miriade ti possibilita’ e configurazioni!

    Supporto l’open-source ed il fai da te!

    Massimo forse la gente si spaventa a morte appena nomini RASPBERRYPI…Io sono un promoter di questa soluzione e sono disposto a condividere nel mio piccolo tutto quello che c’e’ da sapere!

    • This reply was modified 11 months ago by  Tony50.



    User
    Tony50
    Role
    Enthusiast
    8 posts
    Verified

    Ciao a  TUTTI….volevo ringraziarvi per tutti i vostri consigli che gentilmente mi avete dato e volevo aggiornarvi……ho preso tempo con il mio cliente perché ho aspettato che arrivasse la nuova LIVING NOW sapevo che avrebbero integrato i comandi vocali di GOOGLE….( come nel video che mi avete likato)ora purtroppo ho un nuovo problema….che tipo di TRADUTTORE (passatemi il termine)posso usare per ” collegare” Google Assistant all’impianto SCS? F459    F450   F454    o solo MYHOMESERVER1? Vi faccio anche un’altra domanda…..L’assistente di google Funziona solo per impianti NOW?

    Vi ringrazio per tutto il supporto che mi avete dato fino ad ora

    GRAZIE INFINITE

    Riccardo Z.




    User
    Paperinik1979
    Role
    Installer
    14 posts
    Verified

    Da una prima occhiata a LIVING NOW mi sembra ovviamente un passo da giganti di BTicino.

    In pratica se ho capito bene hanno ri-progettato interruttori e prese radio zigbee che gia’ esistevano e le hanno inserite in 1 solo modulo. Poi hanno collegato il gateway zigbee-wifi (che esisteva gia’ anche questo, ma non miniaturizzato nel cassetto) al cloud e quindi integrato il tutto con HomeKit e Google Now.

    Ovviamente il tutto richiede acquistare un nuovo impianto: frutti, cover e placche….. Ottima soluzione per chi deve ristrutturare ora….

    Non e’ chiaro se collegheranno al cloud anche gli esistenti gateway come il F454 e MYHOMESERVER1.

    Nel frattempo per chi vuole avere SUBITO e ORA (spendendo pochissimo o NULLA) Google Home integrato con BTicino la soluzione che suggerisco e’ ancora openHAB che permette di collegare un Raspberrypi/PC al BUS e quindi il tutto al cloud e quindi a Google Home.

    con 1 pomeriggio di lavoro averete quello che ora (in realta’ solo a Settembre….) BTicino offre con LIVE NOW.

    Il tutto e’ stato gia’ testato con F454 e MYHOMESERVER1.

    Ciao!
    Massi

    • This reply was modified 10 months, 2 weeks ago by  mvalla.



    User
    mvalla
    Role
    End User
    77 posts
    Verified

    Buonasera a tutti,

    mi sono da poco avvicinato al mondo della domotica e sto cercando di fare un po’ di chiarezza. Sto ristrutturando casa e, sebbene io abbia la consapevolezza di non poter elaborare autonomamente un progetto domotico, vorrei predisporre un impianto in modo tale da poterlo facilmente modificare se e quando ci avrò capito qualcosa in più.

    Sarei orientato a utilizzare la serie BTicino Living now, ma ho una serie di dubbi a riguardo, faccio un esempio: se utilizzassi un comando tapparella K4027c, che, da quanto leggo, può essere associato a un comando wireless, posso attivarlo direttamente da remoto tramite app (tipo come funziona con i sonoff di cui ho visto i video su youtube)? oppure ho la necessità di inserire anche un gateway?

    Grazie in anticipo

    <span style=”background-color: #ededed; color: #000000; font-family: DINProLight; font-size: 15px;”>   </span>




    User
    bobby83
    Role
    End User
    1 posts
    Verified

    Al momento neanche i Funzionari preposti Bticino sanno come funzionano i nuovi comandi della Living Now, quest’ultimi dicono che i prodotti elettronici sono disponibili a Settembre 2018
    Pertanto io al momento non riesco a provarli
    Bona giornata




    User
    antoniobarcaro
    Role
    System Integrator
    123 posts
    Verified

    Un attuatore wireless avra’ per forza bisogno di un gateway per essere controllato da remoto.
    Da quello che si puo’ leggere dal catalogo prodotti Living Now il gateway che permette di collegare i moduli wireless Living Now al cloud e quindi essere pilotati da remoto o da Google Home e’ questo:

    K4500C http://www.catalogo.bticino.it/BTI-K4500C-IT

    M




    User
    mvalla
    Role
    End User
    77 posts
    Verified

    @mvalla veramente Openhab è stato testato con myhomeserver1!? Sul sito Openhab ho letto che ci vuole un gateway come F454 o simili. A me l’idea di gestire la supervisione con un sistema open Raspberry / Openhab interessa molto. Già con myhome_up, pur con qualche limitazione, non devo più dipendere da supervisioni preimpostate da altri. Ho già avuto fin troppi problemi con la precedente domotica “in grado di fare qualsiasi cosa” ma su cui non potevo assolutamente intervenire in caso di guasto, ma nemmeno modificare…




    User
    abozzolan
    Role
    Enthusiast
    4 posts
Viewing 10 posts - 11 through 20 (of 50 total)

You must be logged in to reply to this topic.